le notizie che fanno testo, dal 2010

Finale Coppa Italia 2014: aggredito passante, fratture e trauma cranico

Sale il bilancio dei feriti a causa degli scontri tra tifosi avvenuto nei pressi dello Stadio Olimpico di Roma, dove questa sera alle ore 21 di giocherà la finale di Coppa Italia 2014 tra Fiorentina e Napoli. Gravissimo un tifoso del Napoli. Aggredito anche un passante, ricoverato con fratture alle gambe e un trauma cranico.

Sale il bilancio dei feriti a causa degli scontri tra tifosi avvenuto nei pressi dello Stadio Olimpico di Roma, dove questa sera alle ore 21 di giocherà la finale di Coppa Italia 2014 tra Fiorentina e Napoli. Sembra in gravissime condizioni il tifoso del Napoli raggiunto al petto da un colpo d'arma da fuoco o da una bomba carta piena di chiodi. La dinamica dell'incidente, infatti, è ancora tutta da chiarire. Pare però che anche un altro tifoso sia stato ferito da un colpo di pistola, alla mano. Entrambi sarebbero ricoverati in codice rosso a Villa San Pietro. Altri due tifosi del Napoli sarebbero invece stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Andrea, in codice giallo. A rimanere gravemente ferito anche un passante che non si stava recando all'Olimpico a guardare la finale di Coppa Italia 2014. Stando alle prime ricostruzioni, un passante sarebbe stato infatti pesantemente aggredito da un gruppo di tifosi, e ora si troverebbe ricoverato all'ospedale Gemelli con fratture alle gambe e un trauma cranico. Dovrebbe essere rimasto ferito ad una mano, a causa di un colpo di proiettile, anche un agente di polizia, ma la notizia per il momento non è confermata. Sembra che nei pressi dello stadio Olimpico sarebbe stata ritrovata una pistola.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: