le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruby, D'Alema: Copasir vuole incontrare Berlusconi

Dopo lo scandalo Ruby, a cui sembra che si stia aggiungendo quello della escort Nadia, Massimo D'Alema sollecita la richiesta, da parte del Copasir, di voler incontrare Silvio Berlusconi per parlare di questioni inerenti la sua sicurezza.

Massimo D'Alema, che presiede il Copasir dallo scorso gennaio, "ha confermato" che il Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica vorrebbe incontrare il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi su questioni, appunto, inerenti la sua sicurezza. Il Copasir, per esempio, si occuperà del pacco bomba indirizzato al premier ritracciato ieri notte a Bologna, ma quest'ultima sollecitazione segue i fatti riguardanti lo scandalo Ruby e la escort Nadia.
Massimo D'Alema spiega, al termine della riunione di oggi, che la richiesta di un incontro con Berlusconi "è stata confermata perché siccome sono i servizi segreti che si occupano della sicurezza del presidente del Consiglio noi intendiamo tornare su questo tema e riteniamo che sarebbe giusto sentire su questo e altri temi il premier".
"Come è noto il Copasir ha chiesto fin dalla sua costituzione di incontrare il Presidente del Consiglio - conclude D'Alema - ma fino adesso ciò non è stato ancora possibile".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: