le notizie che fanno testo, dal 2010

Vendite al dettaglio di nuovo in frenata, osserva Confcommercio

Confcommercio riporta i dati Istat delle vendite al dettaglio di novembre 2016.

"Novembre negativo per le vendite al dettaglio, che registrano un calo congiunturale dello 0,7% in valore e dello 0,8% in volume. Dopo l'accelerazione rilevata ad ottobre, riallinea i livelli delle vendite a valori di poco superiori a settembre" riferisce in una nota Confcommercio, commentando i dati dell'Istat.

"In particolare, le vendite di beni alimentari diminuiscono dell'1,2% in valore e dell'1,3% in volume; quelle di beni non alimentari scendono dello 0,5% in valore e dello 0,4% in volume" prosegue l'associazione delle imprese.

Dall'ente di categoria si evidenzia inoltre: "E' invece positivo l'andamento tendenziale: rispetto a novembre 2015, le vendite aumentano complessivamente dello 0,8% in valore e dello 0,7% in volume. Le vendite di prodotti alimentari crescono dello 0,3% in valore e dello 0,2% in volume. Quelle di prodotti non alimentari registrano un incremento dell'1% in valore e dello 0,9% in volume. Nella media del trimestre settembre-novembre 2016 l'indice complessivo segna una lieve flessione (-0,1%), sia in valore sia in volume, rispetto al trimestre precedente. Tra i prodotti non alimentari, l'incremento tendenziale più sostenuto riguarda i gruppi Mobili, articoli tessili, arredamento e Prodotti farmaceutici (+2,2% per entrambi i gruppi). In diminuzione soltanto il gruppo Cartoleria, libri, giornali e riviste (1,6%)."

"Su base annua si osserva un incremento del valore delle vendite sia per la grande distribuzione (+0,3%) sia - si fa sapere in ultimo -, in misura più ampia, per le imprese operanti su piccole superfici (+1%)."

© riproduzione riservata | online: | update: 27/01/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Vendite al dettaglio di nuovo in frenata, osserva Confcommercio
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI