le notizie che fanno testo, dal 2010

Confcommercio: deflazione mostra la grave crisi di domanda in Italia

La Confcommercio, commentando i dati Istat dei prezzi al consumo che confermano un peggioramento della deflazione, avverte: "E' la fotografia della grave crisi di domanda che attraversa il paese".

"Il dato definitivo sull'andamento dei prezzi nel mese di settembre, che mostra una diminuzione sia in termini congiunturali sia che tendenziali più ampia rispetto alle prime stime, non può essere valutato positivamente" chiarisce senza troppi giri di parole l'Ufficio Studi di Confcommercio, commentando i dati Istat diffusi oggi. La Confcommercio sottolinea infatti che "il permanere di una progressiva, e sostanzialmente ininterrotta, tendenza al ridimensionamento dei prezzi per due anni, periodo in cui le materie prime non hanno mostrato un'evoluzione particolarmente favorevole e nel quale è intervenuto anche un innalzamento dell'IVA, è la fotografia della grave crisi di domanda che attraversa il paese. - avvertendo - Il 2014 dovrebbe chiudere con un'inflazione pari allo 0,2%, con un possibile trascinamento negativo per il 2015".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Confcommercio# crisi# inflazione# Istat# IVA