le notizie che fanno testo, dal 2010

Colosseo: incide iniziali con una moneta, calciatore bulgaro denunciato

Colosseo oggetto ancora di atti vandalici. Questa volta a sfregiare una colonna del piano terra del Colosseo con una moneta è stato però un calciatore della serie A russa Blagoj Georgiev, che ha inciso sul monumento simbolo di Roma le sue iniziali. Il calciatore si sarebbe giustificato: "Ho visto altre scritte incise e allora ho pensato che si potesse fare".

Questa volta ad essere denunciato per aver deturpato il monumento forse più famoso al mondo non è un turista qualsiasi ma un calciatore. Blagoj Georgiev, calciatore 33enne bulgato che gioca nella squadra russa di serie A Rubin Kazan, è stato infatti beccato mentre era intento a sfregiare il monumento simbolo di Roma, il Colosseo. Stando a quanto riportano le agenzie di stampa, il calciatore è stato sorpreso dagli addetti della Soprintendenza mentre, con una moneta, incideva le sue iniziali su una colonna del piano terra del Colosseo, vicino all'ingresso. Il calciatore è a Roma in vacanza con la fidanzata. Blagoj Georgiev è stato quindi denunciato a piede libero per danneggiamento aggravato su un edificio di valore storico e artistico. Secondo Il Messaggero, il calciatore si sarebbe giustificato spiegando: "Ho visto altre scritte incise e allora ho pensato che si potesse fare".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Colosseo# Roma