le notizie che fanno testo, dal 2010

Colosseo: apre dopo 50 anni il terzo anello

Dopo 50 anni il terzo anello del Colosseo riapre alle visite insieme agli ipogei completamente rimessi in sesto dove si potranno vedere i luoghi dove gladiatori e belve si preparavano nella maggior parte dei casi a passare a miglior vita.

Roma festeggia la novità insieme ai milioni di turisti di tutto il mondo che ogni anno vengono nel Bel Paese per vedere l'eterno monumento a Roma e al suo Impero. Erano cinquant'anni che il terzo anello del Colosseo non era accessibile al pubblico e il 14 ottobre alle 6 del pomeriggio il Ministro Bondi e il Commissario dell'Area Archeologica di Roma inaugureranno la nuova area aperta alle visite, compresi gli ipogei che tornano finalmente visitabili. Si potranno così ammirare i luoghi in cui i gladiatori attendevano di entrare nell'arena e il luoghi dove venivano custodite le belve prima dei combattimenti. Il terzo anello del Colosseo è anche celebre per il film "Un americano a Roma" con Alberto Sordi che prometteva di buttarsi di sotto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Alberto Sordi# Colosseo# film# Paese# Roma# turisti