le notizie che fanno testo, dal 2010

Colosseo: allarme bomba. Ma era solo un "pacco"

Allarme bomba al Colosseo, ma alla fine si è scoperto essere solo un "pacco", visto che quello che sembrava un rudimentale ordigno era del tutto innocuo. E Gianni Alemanno chiederà comunque di inserire nel progetto di restauro "telecamere e metal detector".

Solo tanta paura per un allarme bomba che ha fatto evacuare, domenica 7 agosto, il Colosseo. Un volontario dell'associazione "Roma alfa 10" addetto a controlli di routine nei pressi dell'area archeologica ha, intorno alle 17:00, notato un pacco che in apparenza poteva far pensare ad una bomba. Il timore del terrorismo instillato in questi anni ha fatto il resto, e così il Colosseo è stato transennato dalle forze dell'ordine prontamente intervenute mentre i turisti venivano fatti allontanare. Intono alle 18:30 il barattolo, da cui fuoriusciva una miccia, è stato fatto brillare, per scoprire però che non conteneva nessun esplosivo ed era del tutto innocuo. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno, parlando di "scherzo di cattivo gusto", coglie immediatamente l'occasione e spiega che chiederà "al Mibac che nel progetto di restauro vengano inserite telecamere e metal detector all'interno del monumento".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: