le notizie che fanno testo, dal 2010

Consumo del suolo: ok al testo alla Camera. Manterrà equilibrio ambientale, dice Mongiello (PD)

"Il suolo è un bene comune che deve essere valorizzato e difeso dal consumo dannoso per l'equilibrio ambientale", scrive in un comunicato la deputata democratica Colomba Mongiello dopo che la Camera ha dato il via libera al disegno di legge sul consumo del suolo.

"Il suolo è un bene comune che deve essere valorizzato e difeso dal consumo dannoso per l'equilibrio ambientale. Abbiamo compiuto il primo passo per inserire nel nostro ordinamento un insieme di norme che rafforzano la tutela del territorio e valorizzano le aree agricole e quelle di rilevanza paesaggistica" assicura la deputata PD Colomba Mongiello dopo che la Camera ha dato il via libera al disegno di legge sul consumo del suolo. Il testo ora passa al Senato.
"L'obiettivo è promuovere l'uso ambientalmente sostenibile del suolo e prevenire il rischio idrogeologico. - dichiara la parlamentare - Tra le previsioni ci sono, infatti, incentivi all'attività agricola e il divieto di mutamento della destinazione d'uso dei terreni su cui sono stati ottenuti finanziamenti europei legati alla PAC nei 5 anni successivi all'erogazione delle somme. L'altro aspetto rilevante è lo stimolo ai governi territoriali a preferire la rigenerazione urbana all'espansione delle città, il riuso del costruito alla nuova edificazione. Tant'è che si prevede esplicitamente il divieto a consumare nuovo suolo, se non quando sia comprovata l'impossibilità di ricorrere a programmi urbanistici di miglioramento della città costruita".
"L'Italia ha bisogno di questa legge per tutelare e valorizzare il suo patrimonio più importante: la bellezza e la fertilità della nostra terra" conclude quindi l'esponente dem.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: