le notizie che fanno testo, dal 2010

Elisir di lunga vita in aminoacidi di carne, legumi e frutta

Un composto di tre aminoacidi, leucina, isoleucina e valina, sarebbe il segreto (o almeno uno dei tanti) per allungare la vita. La scoperta è di un team italiano che ha osservato dei topi da laboratorio. La Coldiretti ricorda che tali elementi sono presenti in carne, legumi e frutta.

Un composto di tre aminoacidi, leucina, isoleucina e valina, sarebbe il segreto (o almeno uno dei tanti) per allungare la vita. Ad affermarlo una scoperta italiana condotta da Enzo Nisoli dell'Università di Milano, in collaborazione con gli atenei di Pavia e Brescia e l'Istituto auxologico di Milano che sarà pubblicata domani sulla rivista Cell Metabolism.
In poche parole i ricercatori hanno visto che aggiungendo all'acqua i sopracitati aminoacidi a catena ramificata (BCAA) i topi da laboratorio sono vissuti 95 giorni in più rispetto ai topi cosiddetti "di controllo".
E chissà quanti ne sarebbero vissuti ancora se lasciati liberi, aggiungerebbero probabilmente le associazioni contro la vivisezione.
L'importanza della ricerca consiste nel fatto che "per la prima volta si dimostra che una miscela di aminoacidi può, nei mammiferi, in questo caso nei topi, aumentare la sopravvivenza", spiega il professor Enzo Nisoli, mentre in precedenza era stata osservata solo in un lievito unicellulare.
La Coldiretti interviene attraverso una nota in merito allo studio, specificando che "gli aminoacidi leucina, isoleucina e valina, indicati dagli studiosi nel cocktail come elisir di lunga vita sono presenti nella carne, nella soia e nei legumi come fagioli, ceci e lenticchie, oltre che nella frutta secca come le noci, prodotti in abbondanza dall'agricoltura italiana" invitando quindi ad assumerli attraveso "alimenti naturali" e non con gli "integratori".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: