le notizie che fanno testo, dal 2010

Trenitalia: da 1 agosto biglietti regionali valgono 24 ore. Danneggerà pendolari, dice Codacons

"Dal prossimo 1 agosto i biglietti Trenitalia relativi alle tratte regionali avranno una validità di 24 ore, al posto dei due mesi finora in vigore. Una rivoluzione che vede il Codacons nettamente contrario e pronto alla battaglia legale a difesa dei pendolari", rende noto l'associazione dei consumatori.

"Dal prossimo 1 agosto i biglietti Trenitalia relativi alle tratte regionali avranno una validità di 24 ore, al posto dei due mesi finora in vigore. Una rivoluzione che vede il Codacons nettamente contrario e pronto alla battaglia legale a difesa dei pendolari" riporta in una nota l'associazione dei consumatori.

«Si tratta di un provvedimento assurdo che danneggerà pesantemente gli utenti dei trasporti ferroviari - spiega il presidente Carlo Rienzi - Una decisione incomprensibile, dal momento che in assenza di prenotazione per l'azienda non c'è alcun danno se il passeggero decide di non partire. L'evasione non si combatte certo con misure che creano disagi e difficoltà all'utenza, ma incrementando i controlli. Ma questo avviene perché sulle tratte regionali manca del tutto la concorrenza, e Trenitalia può agire con simili disposizioni».

«Per tale motivo il Codacons sta studiando le azioni legali da intraprendere contro la limitazione alla validità dei biglietti regionali, e invita le Regioni di tutta Italia a ribellarsi in difesa dei pendolari e dei soggetti più colpiti dal provvedimento come gli anziani» conclude Rienzi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: