le notizie che fanno testo, dal 2010

TTIP: ci sarà invasione delle multinazionali statunitensi, vverte Codacons

"Anche il Codacons aderisce ufficialmente alla protesta contro il TTIP, l'accordo sul commercio negoziato da Unione Europea e USA", scrive in un comunicato l'associazione dei consumatori.

"Anche il Codacons aderisce ufficialmente alla protesta contro il TTIP - fanno sapere in una nota dall'associazione dei consumatori -, l'accordo sul commercio negoziato da Unione Europea e USA."
«L'Italia è il paese che rischia di subire le conseguenze più pesanti a causa dell'accordo sul TTIP - spiega il presidente Carlo Rienzi - L'intero settore agroalimentare sarà infatti schiacciato dall'invasione delle multinazionali statunitensi, che rispondono a regole molto diverse e a limiti assai meno stringenti rispetto ai quelli in vigore nel nostro paese. Le produzioni tipiche italiane subiranno un tracollo in tutta Europa, perché verranno sostituite da prodotti 'Made in USA', a buon mercato ma con caratteristiche qualitative inferiori. Basti pensare che solo per la carne bovina è previsto l'ingresso in Ue di 3,2 miliardi di dollari di prodotti statunitensi».
«Ad essere a rischio è anche la salute dei consumatori, considerato l'uso di ormoni negli allevamenti USA e di altre sostanze vietate in Italia - prosegue Rienzi - Il TTIP, quindi, produrrà un danno pari a miliardi di euro per il nostro Paese, con ripercussioni enorme sul fronte dell'occupazione».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: