le notizie che fanno testo, dal 2010

Staminali contro infarti: sbloccare la ricerca, chiede il Codacons

"Sbloccare la ricerca sulle cellule staminali e investire sui progetti per utilizzare le staminali contro gli infarti" chiede in una nota il Codacons.

"Sbloccare la ricerca sulle cellule staminali e investire sui progetti per utilizzare le staminali contro gli infarti" chiede in una nota i il Codacons, che con il suo presidente Carlo Rienzi partecipa al convegno organizzato a Roma da Salvator Mundi International Hospital in collaborazione con l'Istituto 'Giuliano Preparata', al quale prenderà parte il premio Nobel per la medicina, Luc Montagnier.
«La nostra associazione partecipa ad un importante progetto di ricerca promosso dal prof. Montagnier e dal prof. Livio Giuliani, finalizzato a curare e prevenire gli infarti attraverso l'utilizzo di cellule staminali - spiega Carlo Rienzi - Un trattamento che potrebbe salvare migliaia di vite umane, ma che ancora non ha ricevuto adeguata attenzione da parte del Ministero della Salute. Per questo chiediamo oggi al Ministro Beatrice Lorenzin di sbloccare la ricerca accelerando gli studi sulla cura degli infarti con le staminali, perché le nuove possibilità offerte dalla scienza possono contribuire a migliorare la salute dei cittadini».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: