le notizie che fanno testo, dal 2010

Selfie per deridere compagna epilettica: MIUR vieti smartphone a scuola, chiede Codacons

"Dopo il caso del selfie in cui alcune studentesse deridevano una compagna di scuola malata di epilessia, il Codacons chiede di vietare del tutto l'uso dei telefoni cellulari all'interno delle scuole da parte degli studenti", spiega in una nota l'associazione dei consumatori.

"Dopo il caso del selfie in cui alcune studentesse deridevano una compagna di scuola malata di epilessia, il Codacons chiede di vietare del tutto l'uso dei telefoni cellulari all'interno delle scuole da parte degli studenti" viene riportato in una nota dell'associazione dei consumatori.
«Negli ultimi anni abbiamo assistito troppo spesso a casi di violenza e bullismo nelle scuole avvenuti attraverso l'utilizzo dei cellulari - spiega il presidente Carlo Rienzi - I telefonini si trasformano in vere e proprie armi, con le quali filmare, umiliare e spaventare i compagni, con foto e video che puntualmente finiscono sul web. Per tale motivo il Ministero dell'Istruzione deve emanare un provvedimento che vieti del tutto l'uso di apparecchi cellulari all'interno degli istituti scolastici, con pene severe per i trasgressori e per i professori che consentono l'uso di telefonini in aula».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: