le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero taxi illegittimo: Comune Roma sospenda licenze, dice Codacons

Il Codacons contro lo sciopero selvaggio dei tassisti a Roma.

"Sospensione della licenza per quei tassisti che scioperano in modo illegale. Questa la richiesta avanzata oggi dal Codacons al Comune d Roma. - riporta in una nota l'associazione dei consumatori - In base al regolamento comunale l'amministrazione ha la facoltà di sospendere o revocare le licenze ai tassisti, in caso di condotte particolari o inosservanza degli obblighi di legge".

"La protesta attuata in questi giorni dai tassisti, come rilevato dallo stesso Garante degli scioperi, è illegittima, in assenza del preavviso di 10 giorni e della predeterminazione circa la durata dell'astensione, e per il mancato rispetto della garanzia delle prestazioni indispensabili. - viene chiarito - Per tale motivo il Comune di Roma deve intervenire con la sospensione della licenza nei confronti dei tassisti che hanno violato gli obblighi di legge, considerato che la deliberazione 68 dell'8-9 novembre 2011 'Testo unico del regolamento capitolino per la disciplina degli autoservizi pubblici non di linea' dispone che 'fermo restando il potere della pubblica amministrazione di sospendere cautelativamente la licenza o l'autorizzazione in tutti i casi in cui vi sia da tutelare l'interesse pubblico, è demandata alla giunta capitolina l'individuazione dei reati per i quali potrà essere sospesa la licenza o l'autorizzazione in via cautelare'."

"Il Codacons chiede inoltre al ministro dei Trasporti Delrio di annullare l'incontro con i sindacati previsto per domani, e non accordare alle organizzazioni dei taxi alcun confronto fino a che il servizio non sarà tornato regolare", si precisa infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 20/02/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Sciopero taxi illegittimo: Comune Roma sospenda licenze, dice Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI