le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: con acqua razionata serve autoriduzione delle bollette, dice Codacons

Il Codacons contro il provvedimento che raziona l'acqua a Roma.

"Pronti a lanciare una mega-campagna di autoriduzione delle bollette idriche in favore degli utenti romani se sarà razionata l'acqua nella Capitale" annuncia in una nota il Codacons, che a tale azione affiancherà una class action contro Acea dinanzi la procura di Civitavecchia.
«Dopo gli ultimi sviluppi giudiziari della vicenda acqua, il Codacons si costituirà parte offesa nell'inchiesta aperta della magistratura nei confronti di Acea per inquinamento ambientale - spiega il presidente Carlo Rienzi - E se verrà tagliato il servizio ai romani, lanceremo l'autoriduzione delle bollette idriche, affinché gli utenti paghino tariffe più basse proporzionate alle ore di razionamento. Contestualmente daremo assistenza ai cittadini per una costituzione di parte offesa di massa dinanzi la procura di Civitavecchia».
"Intanto l'associazione chiede un incontro urgente al Governatore della Regione Lazio Zingaretti, allo scopo di valutare i provvedimenti più opportuni da intraprendere a difesa del diritto assoluto dei consumatori a fruire di un bene essenziale come l'acqua" viene rivelato infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 28/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Roma: con acqua razionata serve autoriduzione delle bollette, dice Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI