le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: caos a via Marsala. Raggi verifichi perché lavori non ancora ultimati, dice Codacons

"Il Codacons denuncia le condizioni disastrose in cui versa via Marsala, strada adiacente alla Stazione Termini della Capitale e punto di snodo per la maggior parte dei trasporti pubblici", rivela in una nota l'associazione dei consumatori.

"Il Codacons denuncia le condizioni disastrose in cui versa via Marsala, strada adiacente alla Stazione Termini della Capitale e punto di snodo per la maggior parte dei trasporti pubblici (terminal bus, rete ferroviaria, metropolitana linea A e linea B). - rende noto l'associazione dei consumatori - A partire dal settembre 2015 si è appreso dei lavori di riqualificazione dell'area della Stazione Termini, 'un intervento articolato, per rendere il principale nodo ferroviario romano più accogliente, più sicuro, più efficiente'."

Il Codacons evidenzia quindi: "L'investimento - per il quale era stata stanziata la somma di 4 milioni di euro - ha riguardato il rifacimento delle tre principali strade di accesso alla stazione (Via Giolitti, Via De Nicola e Via Marsala) e il termine per i lavori previsto sarebbe stato il 7 dicembre 2015, per l'apertura dell'anno del Giubileo della Misericordia. Tuttavia, a seguito di lavori pianificati in due fasi i lavori ad oggi non sono ancora ultimati e i cantieri restringono oggi Via Marsala, che nel frattempo è stata riaperta con un'unica corsia, con evidenti disservizi per la popolazione."

«A via Marsala si registra ogni giorno il caos, con file di automobili, taxi e bus turistici e pesanti rallentamenti - denuncia il presidente Carlo Rienzi - Per questo ci siamo rivolti al sindaco Virginia Raggi, affinché verifichi le responsabilità dei pesanti ritardi nei lavori di rifacimento e intervenga per eliminare i disagi a residenti, turisti e cittadini».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: