le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma, Pontina: strada chiusa per rogo e auto intrappolate, dice Codacons

"Da due giorni gli automobilisti che percorrono la via Pontina stanno vivendo un incubo, a causa della chiusura della strada che ha provocato tra ieri e oggi code infinite di automobili, anche sulle arterie alternative, con disagi immensi per l'utenza", fa sapere in una nota il Codacons.

"Da due giorni gli automobilisti che percorrono la via Pontina stanno vivendo un incubo, a causa della chiusura della strada che ha provocato tra ieri e oggi code infinite di automobili, anche sulle arterie alternative, con disagi immensi per l'utenza" comunica il Codacons.
«Molti automobilisti hanno denunciato da ieri al Codacons la carenza di informazioni circa la chiusura della strada, e nessun avviso sulle condizioni critiche della viabilità. Proprio la mancanza di indicazioni specifiche e tempestive ha portato gli utenti a rimanere intrappolati sulla Pontina o nelle file lungo le strade alternative - spiega il presidente Carlo Rienzi - Per tale motivo il nostro ufficio legale sta valutando le dovute azioni legali da intraprendere, compresa una class action contro il gestore della strada se sarà confermata una inadeguata assistenza agli automobilisti».
"L'associazione presenterà in ogni caso un esposto in Procura chiedendo di aprire una indagine alla luce delle possibili fattispecie di blocco stradale - si espone in ultimo -, interruzione di pubblico servizio e violenza nei confronti degli automobilisti."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carlo Rienzi# class action# Codacons# violenza