le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma, Piani di Zona: al via class action Codacons

Il Codacons dà il via alla class action sul caso dei Piani di Zona a Roma.

"Parte la class action del Codacons sul caso dei Piani di Zona della capitale. Come noto la Procura di Roma ha concluso le indagini nei confronti di una trentina tra amministratori - diffonde in una nota l'associazione dei consumatori -, rappresentanti delle cooperative edilizie e dirigenti capitolini, ai quali vengono contestati a vario titolo i reati di truffa aggravata, estorsione, abuso d'ufficio e appropriazione indebita, e a breve si aprirà il processo."

Il Codacons precisa dunque: "Una maxi-truffa a danno di acquirenti e locatari delle case a prezzo calmierato, pagate dai cittadini a prezzi di mercato e senza che siano stati realizzati gli oneri concessori imposti dalle norme (fognature, strade, illuminazione ecc.)."

«Per anni gli utenti hanno acquistato a prezzi di mercato case che dovevano essere vendute a prezzi calmierati, in totale spregio delle convenzioni pubbliche e con grave danno per la collettività - spiega il presidente Carlo Rienzi - Un danno duplice, perché da un lato i costruttori intascavano i contributi pubblici senza fornire ai nuovi quartieri i servizi essenziali (fogne, strade, luce e gas); dall'altro gli stessi costruttori vendevano gli immobili al pubblico a prezzi assai più elevati di quelli concordati, intascando così due volte».

Viene riferito infine: "Per tale motivo il Codacons lancia oggi una azione risarcitoria collettiva riservata a tutti gli inquilini e proprietari di immobili inseriti nei Piani di zona: attraverso il modulo pubblicato dall'associazione alla pagina http://www.codacons.it/articoli/edilizia_agevolata_291966.html sarà possibile costituirsi parte offesa dinanzi la Procura di Roma, e avviare così l'iter per ottenere il risarcimento danni nei confronti dei soggetti che saranno ritenuti responsabili di illeciti."

© riproduzione riservata | online: | update: 22/11/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Roma, Piani di Zona: al via class action Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI