le notizie che fanno testo, dal 2010

Ostiense: strisce pedonali sbiadite dopo pochi giorni dal rifacimento, dice Codacons

"Ancora un caso di lavori stradali male eseguiti nella Capitale. Un gruppo di residenti del quartiere Ostiense a Roma si è rivolto infatti al Codacons segnalando come le strisce pedonali di Largo Leonardo da Vinci abbiano iniziato a scolorirsi e scomparire solo pochi giorno dopo i lavori di rifacimento", riferisce in una nota l'associazione dei consumatori.

"Ancora un caso di lavori stradali male eseguiti nella Capitale. Un gruppo di residenti del quartiere Ostiense a Roma si è rivolto infatti al Codacons segnalando come le strisce pedonali di Largo Leonardo da Vinci abbiano iniziato a scolorirsi e scomparire solo pochi giorno dopo i lavori di rifacimento" si riferisce in un comunicato dall'associazione dei consumatori.
Viene spiegato quindi: "In base alle segnalazioni degli abitanti - spiega il Codacons - di recente la segnaletica orizzontale del quartiere sarebbe stata oggetto di lavori di ripristino. Le strisce pedonali di Largo da Vinci, tuttavia, dopo pochi giorni dalla pittura dell'asfalto avrebbero iniziato a scolorirsi, come attestano le foto scattate dai residenti."
«La questione degli attraversamenti pedonali è particolarmente delicata nella Capitale - spiega il presidente Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma - Se infatti le strisce sull'asfalto sono poco visibili, si rischiano incidenti e investimenti con conseguenze anche grave. Per tale motivo abbiamo presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, affinché accerti le segnalazioni dei residenti e apra una indagine sui lavori eseguiti nel quartiere Ostiense».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: