le notizie che fanno testo, dal 2010

Monte dei Paschi: piano salvataggio governo e BCE tenga conto dei risarcimenti agli azionisti

"Il Ministero dell'Economia e la BCE, nel varare il piano di salvataggio per Monte dei Paschi di Siena, dovranno necessariamente inserire tra le passività dell'istituto i risarcimenti spettanti agli azionisti della banca", espone in un comunicato il Codacons.

"Il Ministero dell'Economia e la BCE, nel varare il piano di salvataggio per Monte dei Paschi di Siena, dovranno necessariamente inserire tra le passività dell'istituto i risarcimenti spettanti agli azionisti della banca" dichiara in una nota il Codacons.

"Oltre 500 risparmiatori di Mps rappresentati dal Codacons, infatti, sono stati ammessi parte civile assieme all'associazione nel processo in corso a Milano contro la vecchia gestione della banca, per gravissimi reati che, se confermati, porteranno ad indennizzi certi per gli azionisti - spiega infatti l'associazione - Tesoro e BCE non potranno non tenere conto di tale aspetto che incide sulle passività della banca, nel momento in cui realizzeranno l'atteso piano di salvataggio."

"Non solo. - si prosegue - Il Codacons, che è stato citato in giudizio da MPS per 30 milioni di euro per aver difeso i risparmiatori e denunciato con largo anticipo quanto affermato da Consob, BCE e Procura, annuncia l'intenzione di impugnare al Tar del Lazio qualsiasi misura di salvataggio della banca che scaricherà i costi della mala gestione dell'istituto sulla collettività, al fine di ottenerne l'annullamento" viene esposto in un comunicato dall'associazione dei consumatori.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: