le notizie che fanno testo, dal 2010

Milano: dopo maltrattamenti bimbi in asilo nido installare telecamere, chiede Codacons

"E' l'ennesimo caso di maltrattamenti a danno di bambini, che dimostra come il problema sia molto diffuso in Italia e come sia necessario adottare provvedimenti urgenti a tutela dei minori", fa sapere in una nota il Codacons.

"E' l'ennesimo caso di maltrattamenti a danno di bambini, che dimostra come il problema sia molto diffuso in Italia e come sia necessario adottare provvedimenti urgenti a tutela dei minori" denuncia in una nota il Codacons in merito alla vicenda dell'asilo nido di Bicocca a Milano con una maestra agli arresti domiciliari per maltrattamenti ai danni di alunni di età compresa tra i pochi mesi e i due anni.
«Si stanno pericolosamente moltiplicando i casi di cronaca che vedono maestre arrestate con l'accusa di violenze a danno dei bambini - sottolinea il presidente Codacons, Marco Maria Donzelli - Da tempo la nostra associazione chiede di installare sistemi di videosorveglianza negli asili che, nel rispetto della privacy, possano vigilare sull'operato del personale scolastico portando alla luce casi di maltrattamenti o di comportamenti scorretti e fungere da deterrente. Non si tratta di rendere le aule un 'Grande Fratello', ma di introdurre controlli che vadano nell'unica direzione di tutelare i minori».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: