le notizie che fanno testo, dal 2010

MIlano: esposto Antitrust contro i tassisti da Codacons

"Il Codacons annuncia un esposto all'Antitrust contro i tassisti milanesi, che negli ultimi giorni hanno dato vita a proteste e scioperi bianchi contro Uber, il servizio alternativo ai taxi che sta riscuotendo enorme successo tra gli utenti", scrive in una nota l'associazione dei consumatori.

"Il Codacons annuncia un esposto all'Antitrust contro i tassisti milanesi - rivela in un comunicato l'associazione dei consumatori -, che negli ultimi giorni hanno dato vita a proteste e scioperi bianchi contro Uber, il servizio alternativo ai taxi che sta riscuotendo enorme successo tra gli utenti. Chiediamo all'Autorità di verificare il comportamento dei tassisti e delle associazioni che li rappresentano, ai fini dell'ostacolo alla concorrenza e all'ingresso di nuovi operatori sul mercato. Riteniamo inaccettabile la linea delle auto bianche, che danneggia in modo diretto i fruitori finali del servizio, ossia i consumatori."
"Impedire il libero sviluppo della concorrenza, sia essa rappresentata da Uber o Ncc - che però deve essere regolarizzata e non deve ledere alcuna categoria professionale, a partire dai tassisti - arreca infatti un pregiudizio agli utenti, che ricevono una offerta limitata sul fronte quantitativo, qualitativo e delle tariffe. Per tale motivo - prosegue il Codacons - ci rivolgiamo all'Antitrust affinché apra una indagine dopo le ultime proteste dei tassisti milanesi. Proprio in favore del mercato e dei consumatori il Codacons ha inserito nella rosa dei candidati della lista che appoggia il presidente Carlo Rienzi alle elezioni comunali a Roma, Giulio Aloisi, leader Ncc dell'Anitrav" si comunica in ultimo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: