le notizie che fanno testo, dal 2010

Istat: fiducia consumatori in calo. Livello più basso da agosto 2015, ricorda Codacons

"Anche oggi dall'Istat arrivano numeri negativi. Dopo industria e commercio, anche la fiducia dei consumatori registra un calo, facendo toccare a maggio il livello più basso da agosto dello scorso anno", espone in un comunicato il Codacons.

"Anche oggi dall'Istat arrivano numeri negativi. Dopo industria e commercio - riporta in un comunicato il Codacons -, anche la fiducia dei consumatori registra un calo, facendo toccare a maggio il livello più basso da agosto dello scorso anno."
«La riduzione dell'indice relativo alla fiducia è un pessimo segnale per l'economia nazionale, e si rifletterà in modo diretto sulla propensione alla spesa da parte delle famiglie nel breve termine - spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi - Temiamo che l'ennesimo calo della fiducia registrato a maggio sia il preambolo di una estate 'fredda' per gli italiani sul fronte dei consumi, in un momento in cui al contrario servirebbe sostenere la domanda interna. Se le famiglie sono meno ottimiste sul futuro, infatti, saranno indotte a ridurre i budget di spesa e a rimandare a periodi migliori gli acquisti» .

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: