le notizie che fanno testo, dal 2010

Istat: a marzo sale fiducia consumatori. Codacons: non corrisponde a incremento domanda interna

"L'aumento dell'indice della fiducia dei consumatori è un segnale importante che va sostenuto con misure specifiche per il rilancio dei consumi. Lo afferma il Codacons, commentando i dati forniti oggi dall'Istat".

"L'aumento dell'indice della fiducia dei consumatori è un segnale importante che va sostenuto con misure specifiche per il rilancio dei consumi. Lo afferma il Codacons, commentando i dati forniti oggi dall'Istat" sottolinea in un comunicato l'associazione dei consumatori.
«Nei mesi scorsi abbiamo visto come ad una crescita della fiducia dei consumatori non è corrisposto l'incremento della domanda interna e della spesa delle famiglie, con le vendite che stentano a riprendere e il commercio ancora in forte sofferenza - spiega il presidente Carlo Rienzi - Questo perché le aspettative dei consumatori non sono state adeguatamente supportate dal Governo, che non ha adottato alcun provvedimento per sostenere gli acquisti e migliorare la condizione economica dei cittadini. Il clima di fiducia delle famiglie da solo non basta: servono misure concrete per rilanciare definitivamente i consumi e aiutare l'economia ancora in difficoltà».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carlo Rienzi# Codacons# consumatori# consumi# Istat