le notizie che fanno testo, dal 2010

Internazionali di tennis e Roma Nord si paralizza: diffida Codacons a Tronca

"In vista degli Internazionali di tennis che si svolgeranno a Roma a partire dal prossimo 8 maggio, il Codacons ha notificato una formale diffida al Commissario Francesco Paolo Tronca, affinché adotti i necessari provvedimenti atti ad evitare la consueta paralisi della zona nord della capitale e disagi agli automobilisti", diffonde in una nota l'associazione dei consumatori.

"In vista degli Internazionali di tennis che si svolgeranno a Roma a partire dal prossimo 8 maggio, il Codacons ha notificato una formale diffida al Commissario Francesco Paolo Tronca, affinché adotti i necessari provvedimenti atti ad evitare la consueta paralisi della zona nord della capitale e disagi agli automobilisti" si fa sapere in un comunicato dall'associazione dei consumatori.
«Ogni anno, in occasione del torneo di tennis, la zona del Foro Italico si trasforma in un inferno per i cittadini della capitale - spiega il presidente Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma - Tutto il quadrante nord della città subisce forti rallentamenti sul fronte della viabilità, e il traffico impazzisce a causa del grande afflusso di pubblico alle partite. Quest'anno non deve ripetersi il solito massacro a danno dei residenti e degli automobilisti: per tale motivo abbiamo diffidato Tronca ad adottare adeguati provvedimenti sul fronte della mobilità nella zona del Foro Italico, varando un vero e proprio 'piano parcheggi' nelle aree limitrofe e lungo il Tevere, che garantisca una migliore viabilità nel corso dell'evento sportivo».
«In assenza di misure specifiche e nel caso in cui i cittadini dovessero subire anche quest'anno rallentamenti, blocchi del traffico e disagi, sarà inevitabile una denuncia in Procura contro l'amministrazione, per interruzione di pubblico servizio e violenza privata nei confronti dei romani» conclude Rienzi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: