le notizie che fanno testo, dal 2010

Ferrovie: ancora bagni fuori usco sui Frecciabianca: Codacons invita a chiedere rimborsi

"Ancora un disservizio sul fronte del trasporto ferroviario denunciato oggi dal Codacons. Il treno Frecciabianca 9758 delle ore 6:15 e diretto a Genova Piazza Principe, è partito infatti da Roma con numerose toilette chiuse perché guaste o non utilizzabili", rivela in una nota l'associazione dei consumatori.

"Ancora un disservizio sul fronte del trasporto ferroviario denunciato oggi dal Codacons. Il treno Frecciabianca 9758 delle ore 6:15 e diretto a Genova Piazza Principe - spiegano in una nota dall'associazione dei consumatori -, è partito infatti da Roma con numerose toilette chiuse perché guaste o non utilizzabili."
"Situazione che si è ripresentata anche sul Frecciabianca 9773 Genova-Roma delle ore 12:12 " prosegue il Codacons.
«Nel 2016 il problema dei bagni guasti sui treni non è stato ancora risolto - denuncia il Presidente Carlo Rienzi - A fronte del pagamento di salate tariffe per i biglietti, i passeggeri sono costretti a subire disservizi intollerabili, perché l'impossibilità di utilizzare i servizi igienici, specie sulle lunghe tratte, incide in modo non indifferente sulla qualità del viaggio e del servizio reso».
Si rivela: "Per tale motivo il Codacons invita i passeggeri dei due treni a rivolgersi all'associazione per chiedere a Trenitalia il rimborso integrale del biglietto."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: