le notizie che fanno testo, dal 2010

Deflazione colpa del governo Renzi, dice Codacons

"Dall'Istat arrivano numeri sempre peggiori sul fronte dell'inflazione. Il forte calo dei prezzi del -0,5% su base annua ha però dei complici, da individuare nel governo", scrive in un comunicato l'associazione dei consumatori.

"Dall'Istat arrivano numeri sempre peggiori sul fronte dell'inflazione" denuncia il Codacons, commentando il calo dei prezzi del -0,5% monitorato dall'istituto di statistica, che ha rivisto al ribasso il dato di aprile.
«La deflazione è una vera e propria 'bestia nera' per l'economia italiana, un nemico che allontana la ripresa definitiva del paese - osserva il presidente Carlo Rienzi - Il forte calo dei prezzi del -0,5% su base annua ha però dei complici, da individuare nel governo. Il nostro esecutivo non ha adottato una sola misura negli ultimi mesi per spingere la ripresa dell'inflazione, incrementare la domanda interna e sostenere i consumi, nonostante gli allarmi lanciati a più riprese dall'Istat e dal Codacons. Un immobilismo colpevole quello del governo Renzi, che ha effetti per l'economia, per le famiglie e per le imprese, in quanto i prezzi in continua deflazione rappresentano un danno per miliardi di euro al paese».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: