le notizie che fanno testo, dal 2010

Comunali: Agcom archivia esposti su par condicio. Ma violazione norme è palese, dice Codacons

"Il Codacons annuncia ricorso al Tar del Lazio contro i provvedimenti dell'Agcom che archiviano gli esposti dell'associazione sulla violazione della par condicio in periodo elettorale", diffonde in una nota l'associazione dei consumatori.

"Il Codacons annuncia ricorso al Tar del Lazio contro i provvedimenti dell'Agcom che archiviano gli esposti dell'associazione sulla violazione della par condicio in periodo elettorale" viene fatto sapere in un comunicato dall'associazione dei consumatori.
«L'Autorità avrà molto da spiegare ai giudici del Tar - spiega il presidente Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma - La violazione delle norme è talmente palese che basta accendere il televisore per vedere nei programmi di approfondimento e informazione come 'Ballarò' o 'Piazza Pulita' sempre e solo i candidati dei partiti politici, ossia Virginia Raggi, Roberto Giachetti, Giorgia Meloni e Alfio Marchini. Incomprensibile come per l'Agcom tutto ciò sia normale, a dispetto delle norme che impongono equilibrio ed equità di trattamento».
«L'esclusione di alcuni candidati dagli spazi televisivi danneggia prima di tutto i telespettatori, che ricevono informazioni limitate e parziali, e non ravvedere in tutto ciò violazioni della par condicio equivale a favorire i candidati dei grandi partiti politici, gli unici che hanno accesso ai canali tv»osserva infatti Rienzi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: