le notizie che fanno testo, dal 2010

Campidoglio: corsi anti stress per dipendenti. Non era meglio anti corruzione? chiede Codacons

"Il Campidoglio ha avviato corsi anti-stress per i dipendenti comunali. Ci chiediamo se non sarebbe stato più utile organizzare, accanto ai corsi anti-stress, anche corsi anti-corruzione o lezioni su come diventare più efficienti sul lavoro", segnala in un comunicato il Codacons.

"Il Campidoglio ha avviato corsi anti - stress per i dipendenti comunali. Lezioni sulla postura per insegnare a sedersi correttamente alla propria postazione e sportelli di ascolto per alleviare le sofferenze dei lavoratori. Iniziative di cui i dipendenti possono beneficiare durante l'orario di lavoro" riferisce in una nota il Codacons.
«Siamo alle comiche - attacca il presidente dell'associazione dei consumatori, Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma - Va bene andare incontro alle esigenze dei lavoratori, ma ci chiediamo se non sarebbe stato più utile organizzare, accanto ai corsi anti-stress, anche corsi anti-corruzione o lezioni su come diventare più efficienti sul lavoro eliminando le inutili perdite di tempo. La vicenda 'Mafia Capitale' e gli altri scandali legati al Comune, a partire da 'affittopoli', ci insegnano come l'operato di dipendenti, funzionari e dirigenti del Campidoglio possa avere ripercussioni negative sulla città e sulla collettività. In tal senso corsi ad hoc sul miglioramento della gestione degli uffici e contro l'illegalità avrebbero avuto di gran lunga un impatto più importante sull'amministrazione e sulla Capitale».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: