le notizie che fanno testo, dal 2010

Aumenti abbonamenti trenitalia: Codacons pronta al boicottaggio

Il Codacons sul piede di guerra contro gli aumenti tariffari di Trenitalia.

"Sulle barricate il Codacons contro gli aumenti tariffari decisi da Trenitalia per gli abbonamenti ai treni Alta Velocità su alcune tratte" rivela in una nota l'associazione dei consumatori.

«Le ultime dichiarazioni dei vertici delle ferrovie sono inaccettabili - afferma il presidente Carlo Rienzi - Si vuole far passare per normali aumenti dal 20 al 35%, che normali non sono affatto, e che incidono su una moltitudine di soggetti determinando un evidente danno economico».

"L'azienda deve assolutamente fare marcia indietro riconsiderando le proprie decisioni in merito alle tariffe. Nel corso degli ultimi anni - viene evidenziato infine -, infatti, gli utenti delle ferrovie hanno subito rincari occulti dei biglietti, attraverso una graduale riduzione dei treni locali in favore della ben più costosa Alta Velocità, per la quale ora si vogliono aumentare anche i costi degli abbonamenti. Se Trenitalia non farà marcia indietro saranno inevitabili, oltre alle dovute azioni legali del Codacons, iniziative di protesta in tutta Italia promosse dalla nostra associazione, compreso il boicottaggio dell'azienda da parte dei passeggeri."

© riproduzione riservata | online: | update: 21/01/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Aumenti abbonamenti trenitalia: Codacons pronta al boicottaggio
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI