le notizie che fanno testo, dal 2010

Antitrust multa Eataly per informazioni ingannevoli, rivela il Codacons

"Il gigante Farinetti sconfitto dal Codacons. L'Antitrust ha infatti accolto in pieno una denuncia del Codacons e ha inflitto a Eataly una maxi multa da 50mila euro per informazioni ingannevoli rese ai consumatori", rivela in una nota l'associazione dei consumatori.

"Il gigante Oscar Farinetti sconfitto dal Codacons. L'Antitrust ha infatti accolto in pieno una denuncia del Codacons e ha inflitto a Eataly una maxi multa da 50mila euro per informazioni ingannevoli rese ai consumatori. Al centro dell'esposto del Codacons alcuni vini in commercio presso i punti vendita del colosso alimentare - rende noto l'associazione dei consumatori -, i quali erano accompagnati da una etichettatura riportante la dicitura 'Vino libero', lasciando intendere agli acquirenti che il prodotto fosse esente da concimi, erbicidi, e altre sostanze chimiche."
"Nella realtà il Codacons aveva scoperto che il medesimo vino conteneva solfiti, 'la cui dose massima di solfiti è inferiore almeno del 40% rispetto al limite previsto per legge'. Proprio grazie ad un ricorso al Tar del Lazio promosso dall'associazione dei consumatori i giudici nelle settimane scorse avevano ordinato all'Antitrust di rideterminarsi in merito al rispetto degli impegni assunti dalla catena di punti vendita alimentare, con riferimento alla corretta etichettatura dei prodotti indicanti la dicitura 'Vino libero'" si prosegue.
«Si tratta di un grande successo per il Codacons e per tutti i consumatori, in favore della trasparenza che deve essere sempre garantita, anche dai colossi come Eataly che godono di potenti appoggi, a partire da quello del Premier Matteo Renzi» commenta il presidente Codacons, Carlo Rienzi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: