le notizie che fanno testo, dal 2010

Scajola: interrogatorio in carcere è stato secretato

E' stato secretato l'interrogatorio, avvenuto nel carcere di Regina Coeli, dell'ex ministro Claudio Scajola, che per circa 6 ore ha risposto agli inquirenti in merito alla latitanza di Amedeo Matacena, e a suoi presunti collegamenti con la moglie Claudia Rizzo per facilitarne la fuga.

E' stato secretato l'interrogatorio, avvenuto nel carcere di Regina Coeli, dell'ex ministro Claudio Scajola, che per circa 6 ore ha risposto agli inquirenti in merito alla latitanza dell'ex parlamentare Amedeo Matacena, e a suoi presunti collegamenti con la moglie Claudia Rizzo per facilitarne la fuga. Claudio Scajola è stato infatti arrestato l'8 maggio con l'accusa di aver aiutato Matacena a fuggire dopo la sentenza di condanna definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa. Per il legale di Claudio Scajola, Giorgio Perroni, quello in carcere è "stato un interrogatorio molto sereno" grazie ai magistrati che hanno messo l'ex ministro "nella condizione di poter rispondere serenamente alle domande. - aggiungendo - Si è trattato di un interrogatorio molto lungo e articolato in cui Scajola ha risposto a tutte le domande che gli sono state formulate fornendo una spiegazione a tutti i fatti che gli sono stati contestati".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: