le notizie che fanno testo, dal 2010

Claudia Mori: Adriano non torna perché in Rai forse poca libertà

Claudia Mori parla della Rai e del perché il ritorno in tv del marito, Adriano Celentano, è ancora rimandato: "Adriano è da sempre un un uomo libero e può essere che in Rai, in questo momento, questa libertà non sia ammessa".

"Per ora di un ritorno di Adriano in tv non si parla più, non è detto che non si ricominci. Non so giustificare questa assenza, dietro c'è una logica illogica". Queste le parole di Claudia Mori a chi gli chiede del ritorno del marito Adriano Celentano in Rai, che già da un po' è rimandato. "Adriano è da sempre un un uomo libero e può essere che in Rai, in questo momento, questa libertà non sia ammessa" aggiunge la Mori dopo la conferenza stampa che si è tenuta al Roma fiction festival, dove tra l'altro Claudia Mori ha ricevuto il premio Speciale RomaFictionFest per il suo impegno con la società, attraverso la "Ciao Ragazzi!".
La Mori ha poi sottolineato come per lei la tv di oggi "non sono di qualità" - aggiungendo un - "ma magari sbaglio a voler collegare la qualità con la cultura, comunque per me sono quasi sinonimi...". Claudia Mori, come sempre, non ha peli sulla lingua e spiega anche come, secondo lei dovrebbe essere perlomeno la Rai, visto che è una tv pubblica: "La tv di Stato non dovrebbe aver paura di raccontare la sua storia, e questo non c'è oggi, quello che vediamo è tutto un po' arrangiato..." - concludendo che - "La televisione raggiunge milioni di persone, per questo dovrebbe seguire un'etica precisa e rappresentare la cultura dell'Italia".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: