le notizie che fanno testo, dal 2010

Eraldo Affinati gemella scuole e librerie: c'è tempo fino a 26 settembre

"Fino al 26 settembre è possibile creare un gemellaggio fra le scuole e le librerie, per permettere alle prime di arricchire la propria biblioteca scolastica", spiega in una nota Cittadinanzattiva.

"Fino al 26 settembre è possibile creare un gemellaggio fra le scuole e le librerie - viene riportato in una nota di Cittadinanzattiva -, per permettere alle prime di arricchire la propria biblioteca scolastica. Dopo la fase di gemellaggio, da sabato 22 a domenica 30 ottobre 2016, le librerie italiane aderenti all'iniziativa accoglieranno i cittadini che vorranno acquistare un libro per donarlo a una scuola."
Dalla Onlus si continua inoltre: "I volumi raccolti saranno consegnati agli istituti scolastici primari e secondari di primo e secondo grado che avranno aderito all'iniziativa e andranno ad arricchire le loro biblioteche, o a costituirne di nuove là dove non ci sono."
"Allo stesso modo, le aziende aderenti a #ioleggoperché si impegneranno a mettere a disposizione di dipendenti e collaboratori un patrimonio librario e un luogo in cui divertirsi, formarsi, riposarsi, svagarsi con i libri. A lanciare l'inziaitiva, Eraldo Affinati che in un video racconta che 'probabilmente senza la biblioteca di scuola non sarei diventato scrittore'" comunica in ultimo l'organizzazione di cittadini.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: