le notizie che fanno testo, dal 2010

Il Circo e "il singolare esempio di Chiesa viaggiante che prega"

Il mondo del Circo e più in generale della "Gente dello Spettacolo Viaggiante" si è ritrovato nelle piazze romane per un pellegrinaggio dal 30 novembre al 1 dicembre. Il Presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti il Cardinale Antonio Maria Vegliò, ricorda anche le parole di Giovanni Paolo II.

In occasione dell'Anno della Fede e del 25esimo della Fondazione Migrantes, Roma è stata meta di un pellegrinaggio che, dal 30 novembre al 1 dicembre, ha visto la "Gente dello Spettacolo Viaggiante" (circensi, fieranti, artisti di strada, bande musicali e gruppi folcloristici, madonnari) recarsi nella Città Eterna. Roma ha accolto migliaia di artisti proveninenti da molti Paesi d'Europa e del mondo che hanno animato le piazze romane nonché l' Udienza con il Santo Padre del primo dicembre. Il 30 novembre (Sant'Andrea) il Presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, il Cardinale Antonio Maria Vegliò ha sottolineato quanto la famiglia della Gente dello Spettacolo Viaggiante sia parte della "Chiesa viaggiante" come la chiamò Giovanni Paolo II. Il Card. Vegliò nell'omelia alla Basilica Papale di San Pietro, si è rivolto affettuosamente a loro: "Pellegrini infaticabili, siete oggi convenuti qui, nella Basilica di San Pietro, per celebrare le vostre giornate giubilari nell'Anno della Fede. Siete giunti da tutta Italia, da diversi paesi d'Europa e persino dagli Stati Uniti d'America per manifestare la vostra fede e il vostro amore alla Chiesa e al Santo Padre. Alla sede del Successore di Pietro desiderate rafforzare la vostra unione con Cristo e ribadire che la vocazione e la missione del mondo dello spettacolo viaggiante è quella di portare speranza e gioia all'uomo di oggi". Il Presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti prende spunto dalla ricorrenza del 30 novembre: "Mentre l'evangelista Matteo presenta la totale disponibilità dell'Apostolo Andrea, san Giovanni evangelista offre un altro particolare molto significativo. Nel Quarto Vangelo, infatti, sant'Andrea è presentato come il primo «missionario» fra gli Apostoli, colui che ha vissuto con Cristo un profondo legame di familiarità. Dopo averLo incontrato, subito va a comunicare a suo fratello Simon Pietro di aver trovato il Messia. Lo spirito apostolico portò sant'Andrea a predicare il vangelo anche in Grecia e in Asia minore. La sua vita fu una costante professione di fede, un incessante dichiarare che Gesù è il Signore (Rm 10,9), fino al martirio, fino alla morte in croce. Sant'Andrea ci insegna, quindi, che l'evangelizzazione, in ogni tempo e luogo, ha sempre come punto centrale Gesù, il Figlio di Dio e il Salvatore del mondo. Allo stesso tempo, l'Apostolo ci invita a servire Gesù con generosità e a stringere con Lui un rapporto di amicizia e di familiarità". Il Cardinale Antonio Maria Vegliò quindi si rivolge ancora ai fedeli: "Cari artisti e operatori dello spettacolo viaggiante, le vostre professioni vi mettono in contatto con persone di diverse nazioni, culture e religioni. Il vostro impegno è di gratificarle nello svago e nella festa, offrendo anche servizio di carità. L'amore di Cristo ci spinge ad annunciare il Vangelo a tutti coloro che non credono in Dio, che non hanno mai conosciuto il suo piano di salvezza, (...) Anche voi 'potete offrire un singolare esempio di Chiesa viaggiante che prega, che ascolta, che annunzia e che coltiva la fraternità', come disse Giovanni Paolo II nel Discorso del 16 dicembre 2004". "Cari amici, se ognuno di voi, nelle vie del mondo dove vi porta la vostra attività, si farà messaggero del Vangelo, allora la gloria di Dio risuonerà in tutti gli angoli della terra e la gente gioirà delle sue opere, come canta il salmista. Vi accompagni in questo impegno e in tutto il vostro cammino Maria 'Stella della nuova evangelizzazione'", conclude l'omelia il Card. Antonio Maria Vegliò.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: