le notizie che fanno testo, dal 2010

Pensioni, reversibilità non si tocca: c'è anche emendamento del governo, dice Damiano

"La parola 'previdenza' scompare dalla delega sulla povertà e quindi non esiste più alcun possibile equivoco: le pensioni di reversibilità non si toccano", afferma in un comunicato il parlamentare dem Cesare Damiano.

"Ha ragione il viceministro Zanetti, è una leggenda metropolitana 'affermare che il governo vuole toccare le pensioni di reversibilità' " assicura in una nota Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro alla Camera. Il deputato riferisce infatti: "Ho depositato, insieme ai miei colleghi del PD, un emendamento alla delega sulla povertà che cancella dal testo questa possibilità. Lo stesso emendamento è stato presentato dal governo".
Viene quindi chiarito: "La parola 'previdenza' scompare dalla delega e quindi non esiste più alcun possibile equivoco: le pensioni di reversibilità non si toccano e la pratica sarà definitivamente archiviata per la tranquillità di tutti".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: