le notizie che fanno testo, dal 2010

Esodati: slitta a 31 dicembre del 2014 accesso mobilità in ottava salvaguardia

Cesare Damiano del PD elenca gli emendamenti approvati alla legge di stabilità 2017.

"La Commissione Lavoro della Camera ha approvato 30 emendamenti alla legge di Bilancio 2017. Tra le questioni più significative vogliamo segnalare la richiesta di spostamento, dal 31 dicembre del 2012 al 31 dicembre del 2014 della data relativa all'accesso alla mobilità per i lavoratori della ottava salvaguardia; la richiesta di aumentare a 24 mesi la scadenza per chi prosegue volontariamente il versamento dei contributi previdenziali; la diminuzione da 36 a 35 anni di contributi per poter accedere all'Ape sociale per i lavoratori che svolgono lavori gravosi" spiega in una nota Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro a Montecitorio.

"Inoltre - prosegue - consentire anche il cumulo gratuito dei contributi anche della gestione separata al fine di raggiungere i requisiti di accesso a opzione donna; la richiesta di inserimento di opzione donna nella legge di stabilità con lo spostamento temporaneo della sperimentazione al 31 luglio del 2016 e con il suo proseguimento in funzione del risultato del monitoraggio relativo all'utilizzo dei 2,5 miliardi di euro stanziati nella precedente legge di stabilità; eliminare in modo strutturale la tassa sui licenziamenti se si applica la clausola sociale nei cambi di appalto e nell'edilizia".

"E infine - conclude Damiano - mantenere l'attuale durata delle prestazioni della NASpI per i lavoratori stagionali del turismo e termali, limitatamente al 2017."

© riproduzione riservata | online: | update: 11/11/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Esodati: slitta a 31 dicembre del 2014 accesso mobilità in ottava salvaguardia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI