le notizie che fanno testo, dal 2010

Correttivi Jobs Act: ok ammortizzatori in aree crisi ma non sufficiente, dice Damiano (PD)

L'esponente dem Cesare Damiano sulle correzioni al Jobs Act.

"Prime buone notizie dal tavolo di confronto che si è tenuto oggi tra governo e sindacati sulle correzioni al Jobs Act: verranno stanziati 370 milioni di euro per prolungare di 12 mesi la durata degli ammortizzatori sociali nelle aree di crisi e per migliorare l'indennità di disoccupazione degli stagionali" annuncia in una nota il deputato PD Cesare Damiano.

"Si tratta di un passo avanti che non sarebbe sufficiente se il governo lo considerasse conclusivo e se ci limitassimo alle sole emergenze. - precisa - È importante in questo senso, che il ministro Giuliano Poletti abbia affermato che il confronto proseguirà avendo come riferimento il documento sottoscritto da sindacati e Confindustria sugli ammortizzatori sociali."

"Sul lavoro stagionale un ulteriore approfondimento andrà fatto, soprattutto perché il parziale miglioramento della normativa non può limitarsi ai soli addetti al turismo e ai termali. - chiarisce infine il parlamentare - Per i voucher, non è sufficiente garantire la loro tracciabilità, bisognerebbe tornare alla occasionalità voluta da Biagi: in ogni caso va ripristinato il tetto dei 2.000 euro per addetto in agricoltura se non si vogliono contraddire i positivi contenuti del disegno di legge contro il caporalato che verrà discusso alla Camera nelle prossime settimane."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: