le notizie che fanno testo, dal 2010

Spagna verso guerra civile? Sospensione autonomia Catalogna più vicina

Mariano Rajoy non è ancora soddisfatto della risposta di Carles Puigdemont, annunciando che il governo di Madrid procederà a ripristinare la legalità in Catalogna "con tutti i mezzi a sua disposizione".

A pochi minuti dalla scadenza del secondo ultimatum del governo di Madrid, il presidente della Generalitat di Catalogna Carles Puigdemont chiarisce finalmente che non è stata dichiarata l'indipendenza ma, specifica subito dopo nella lettera indirizzata al premier spagnolo Mariano Rajoy, "se il governo dello Stato persiste nell'impedire il dialogo e continua la repressione, il Parlamento della Catalogna potrà procedere, se lo ritiene opportuno, a votare la dichiarazione formale di indipendenza che non votò il 10 ottobre".

Puigdemont ribadisce quindi la volontà di dialogare ma precisa che se la Spagna applicherà l'articolo 155 della Costituzione, annullando quindi ongi forma di autonomia della Catalogna, la proclamazione unilaterale dell'indipendenza sarà inevitabile.
Rajoy non sembra ancora soddisfatto della risposta catalana. L'obiettivo, infatti, era l'accettazione da parte di Puigdemont a convocare nuove elezioni in Catalogna. Per per i partiti indipendentisti catalani e almeno metà della popolazione, però, "il referendum del 1 ottobre c'è stato e non può essere ignorato".

In un comunicato della Moncloa, palazzo che ospita la sede della Presidenza del Governo del Regno di Spagna, viene quindi annunciato che sabato 21 ottobre verrà convocato un Consiglio straordinario dei ministri durante il quale verrà avviata la procedura per commissariamento della Catalogna.

Il portavoce del governo di Madrid, Inigo Mendez de Vigo, chiarisce infatti che il governo autonomo della Catalogna si è posto fuori dalla legge e dalla Costituzione e per questo la Spagna ripristinerà la legalità "con tutti i mezzi a sua disposizione". Il rischio, è che in Spagna inizi una nuova guerra civile.

© riproduzione riservata | online: | update: 19/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Spagna verso guerra civile? Sospensione autonomia Catalogna più vicina
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI