le notizie che fanno testo, dal 2010

Carpi, Castori: a Roma per fare risultato, non si parte già battuti

"C'è rimasta la convinzione che possiamo fare risultato anche al cospetto di squadre forti. Andiamo a Roma con questo spirito. Le partite vanno sempre giocate, non si parte già battuti" sottolinea il tecnico del Carpi, Fabrizio Castori, alla vigilia del match contro i giallorossi.

"Contro Fiorentina e Napoli abbiamo disputato due ottime gare. Sono contento delle prestazioni con le quali potevamo ottenere più punti ma prendiamo quello che è arrivato, perchè ormai guardare indietro non serve a nulla. C'è rimasta la convinzione che possiamo fare risultato anche al cospetto di squadre forti. Andiamo a Roma con questo spirito. Le partite vanno sempre giocate, non si parte già battuti" sottolinea il tecnico del Carpi, Fabrizio Castori, alla vigilia del match contro i giallorossi.
"Sicuramente la Roma vorrà fare risultato, come anche noi. - aggiunge l'allenatore - È normale che per loro quella con noi è una partita solo da vincere. Hanno perso già con la Sampdoria, sono in ritardo in classifica. Questo aumenterà la loro concentrazione e la voglia di fare risultato. Però credo poco alle poesie nel calcio, tutti i discorsi lasciano il tempo che trovano. In campo le squadre si affronteranno sempre con il massimo impegno e ognuno con le proprie armi cercherà di giocare al meglio delle proprie possibilità. È sempre il campo che dà il verdetto".
Castori quindi precisa: "Non ci possiamo paragonare alla Roma che, a prescindere dalla costanza, è una squadra di grande qualità. Dobbiamo pensare a noi, fare una partita di grandissima concentrazione, intensità e umiltà. Giocare da squadra, come abbiamo dimostrato di saper fare, ma anche con la convinzione di poter uscire con un buon risultato dal campo, perchè i complimenti senza i punti lasciano il tempo che trovano. - concludendo - Anzi, a volte fanno arrabbiare ancora di più. Dobbiamo credere che ce la possiamo fare. Ma se non c'è il sacrificio, viene meno la possibilità di colmare il gap tecnico con le grandi squadre".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: