le notizie che fanno testo, dal 2010

Omicidio Melania Rea, Salvatore Parolisi:ho un'idea su chi l'ha uccisa

Salvatore Parolisi è stato indagato per l'omicidio di Melania Rea. Venerdì prossimo è stato chiamato in procura, ma l'uomo continua a dirsi innocente e tranquillo, rivelando anche di avere un'idea su chi potrebbe aver ucciso la moglie.

Salvatore Parolisi, il marito di Melania Rea, è infine stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio volontario. Un atto che sembra essere soprattutto dovuto, anche per continuare senza vizi di forma le indagini e permettere alla difesa di nominare periti di parte. La notizia era comunque ormai attesa, anche perché finora sembra che le indagini sull'omicidio di Melania Rea si siano concentrate soprattutto per capire o meno l'affidabilità della testimonianza di Salvatore Parolisi. Quello che sembra essere il dubbio principale degli inquirenti è infatti il capire se Melania Rea il 18 aprile è stata davvero al Colle San Marco, luogo dove sarebbe misteriosamente scomparsa secondo il racconto del marito. Il problema è che nessuno lì sembra aver visto Melania, mentre altri si ricordano solo Salvatore con la piccola figlia intento a cercare la giovane donna. Poi c'è stata la scoperta delle relazioni extraconiugali di Parolisi, che ne hanno cominciato a minare la credibilità. Ma il marito di Melania Rea continua però a dirsi "tranquillo" nonostante sia ora formalmente indagato per l'omicidio della moglie, anche se ammette che "l'amaro in bocca c'è". "Ma quello che ero ieri, lo sono oggi - spiega ai giornalisti - Soprattutto ho fiducia nella giustizia". E' verso i media che Parolisi invece comincia ad essere diffidente, perché "stanno raccontando un sacco di fesserie". "Io di fronte alle telecamere mi sento inerme, non so come affrontarle" spiega ancora l'uomo. Venerdì prossimo il caporalmaggiore è stato chiamato per un nuovo interrogatorio, questa volta però non più come "persona informata dei fatti". "Decideremo al momento - ha dichiarato il suo legale, l'avvocato Walter Biscotti - se rispondere alle domande del magistrato o se Parolisi si avvarrà della facoltà di non farlo. Vedrò il mio assistito prima, probabilmente giovedì, e valuteremo come procedere". Salvatore Parolisi sembra comunque sereno, tanto da affermare che "quando finirà tutta questa storia" prenderà la sua bimba e se ne andrà "all'altro capo del mondo". Perché Parolisi assicura di non essere stato lui ad uccidere la moglie, e alla fine rivela anche: "Io mi sono fatto un'idea, la verità verrà fuori" (come riporta La Repubblica - http://is.gd/E5tA7W).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: