le notizie che fanno testo, dal 2010

Melania Rea: forse mai stata a Colle San Marco col marito Parolisi

Durante la puntata di ieri, "Chi l'ha visto?" ipotizza un nuovo scenario in merito all'omicidio di Carmela Melania Rea, ricostruendo minuto per minuto le dichiarazioni di tutti i testimoni di quel pomeriggio del 18 aprile scorso.

Durante la puntata di ieri, "Chi l'ha visto?" ipotizza un nuovo scenario in merito all'omicidio di Carmela Melania Rea. Fino ad oggi, infatti, inquirenti e investigatori si sarebbero basati sul racconto fatto dal marito della giovane mamma, il primo a dare l'allarme (anche se qualcuno riterrebbe forse un po' troppo in ritardo). Melania Rea è scomparsa il 18 aprile scorso, stando alle dichiarazioni di Salvatore Parolisi, da Colle San Marco, da dove la donna si sarebbe allontanata per andare in bagno verso le 14:30 circa. Nessuno può testimoniare però con certezza che Melania Rea, quel pomeriggio, fosse davvero col marito a Colle San Marco, per passare qualche ora all'aria aperta con la figlia. L'unico testimone, il gestore di un chioschetto poco distante dalle altalene dove si fanno giocare i bambini, che però può solo confermare di aver visto una donna che "poteva essere" Melania, ma vista la distanza non potrebbe giurarlo. Un punto, però lascia il dubbio ai giornalisti di "Chi l'ha visto?". Il chioschetto è stato aperto solo alle 14.40, spiegano, e di questo il gestore sembra esserne sicuro, tanto che l'uomo afferma di aver visto Salvatore Parolisi (lui l'ha riconosciuto perché in pantaloncini nonostante il freddo), la bambina e questa donna intorno alla 15:00, forse anche 15:15. Ma a quell'ora Melania Rea era già scomparsa, fa notare "Chi l'ha visto?", che ipotizza che forse la donna vista dal gestore del chioschetto poteva essere una dei proprietari del ristorante "Il cacciatore". Salvatore Parolisi spiegherebbe infatti che la moglie non si era diretta verso i bagni pubblici, ma verso quel locale. Per questo, non vedendola tornare, Parolisi si è immediatamente rivolto ai gestori del ristorante, che però non hanno mai visto arrivare Melania. "Chi l'ha visto?", quindi, fa notare che una dei proprietari de "Il cacciatore", anche lei mora come Melania Rea, avrebbe riaccompagnato Salvatore Parolisi verso quelle altalene, più o meno intorno all'ora in cui il gestore del chioschetto afferma di aver visto in quel luogo un uomo, una donna e la piccola bambina. Forse, spiega il giornalista del servizio, la donna vista non era Melania Rea ma la proprietaria del ristorante. Naturalmente, si precisa, questa è solo una ipotesi giornalistica. Da precisare che la posizione di Salvatore Parolisi, anche dopo il secondo lungo interrogatorio di ieri, non è cambiata, rimanendo parte offesa e non indagato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: