le notizie che fanno testo, dal 2010

Addio al Manuel Fantoni di Verdone. Morto Angelo Infanti

E' scomparso Angelo Infanti e con lui non solo un grande attore del cinema e della TV italiana ma un mito dei film di Verdone, il bellissimo e "cazzaro" Manuel Fantoni che rimane uno dei video più visti su Youtube.

Angelo Infanti è morto ieri 12 ottobre a 71 anni all'ospedale di Tivoli, per arresto cardiaco. Era un "bello" del cinema italiano con la faccia da Zeus che sarà ricordato dai cinefili non solo per i grandi film a cui ha partecipato come "Il padrino" di Francis Ford Coppola nel ruolo di Fabrizio (il killer) e "Il Gattopardo" di Luchino Visconti; non solo per la serie di Emanuelle nera di Joe D'Amato; non solo per tutte le fiction a cui ha partecipato (ricordiamo ad esempio Don Matteo) ma anche e soprattutto per il ruolo di Manuel Fantoni in Borotalco di Carlo Verdone.
E' suo infatti il monologo "Eh la vita mia sì che è un'odissea, a me Ulisse mi fa una pippa" e l'eterno "E così un giorno me ne uscì da casa e me ne andai a Genova e mi imbarcai su un cargo che batteva bandiera liberiana, che cosa trasportasse qual cargo non l'ho mai capito, in quei due anni ho fatto di tutto, mi sono drogato (...) sono stato con le donne, con gli uomini..." lasciando Verdone con gli occhi sgranati.
Addio Angelo Infanti, scompare un grande caratterista e un grande attore del cinema italiano. Carlo Verdone, sentito dall'Ansa ha dichiarato: "Ho perso un caro amico".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: