le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero mezzi Roma 8 aprile 2016: Tronca allunghi abbonamenti Metrebus, chiede il Codacons

Oggi 8 aprile "nuovo sciopero del trasporto pubblico nella Capitale, con bus, metro e tram fermi dalle ore 20:30 a fine servizio. Chiediamo al Commissario Tronca di prevedere in favore dei cittadini un allungamento automatico della durata degli abbonamenti al trasporto pubblico", scrive in un comunicato il Codacons.

Oggi 8 aprile "nuovo sciopero del trasporto pubblico nella Capitale - si segnala in un comunicato dal Codacons -, con bus, metro e tram fermi dalle ore 20:30 a fine servizio a causa di una protesta indetta dalla Ugl. Una agitazione che segue quella registrata il 18 marzo scorso a Roma, appena 20 giorni fa, e che provocò grandi disagi agli utenti."
«Chiediamo al Commissario Tronca di prevedere in favore dei cittadini un allungamento automatico della durata degli abbonamenti al trasporto pubblico, pari ai giorni di sciopero indetti dai sindacati - spiega il presidente Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma - Se infatti esiste il diritto di sciopero, e i lavoratori possono far valere attraverso di esso le proprie ragioni, esistono anche i diritti patrimoniali degli abbonati Metrebus, che acquistano le tessere mensili e annuali per una copertura totale del servizio, 365 giorni su 365».
«Ricordiamo che solo nel 2015 si sono registrati a Roma 38 scioperi nel settore dei traporti pubblici, e nessun indennizzo è stato concesso agli utenti pesantemente danneggiati. Per questo chiediamo a Tronca un cambio di rotta e di riconoscere finalmente i diritti dei passeggeri, attraverso una misura - l'allungamento della durata degli abbonamenti - che non avrebbe alcun effetto per le casse dell'Atac» conclude il candidato sindaco.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: