le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni Roma 2016: Codacons promuove un dolce "voto di scambio"

"Prosegue a suon di provocazioni la campagna elettorale del candidato sindaco di Roma e presidente Codacons, Carlo Rienzi. Rienzi ha siglato un patto con gli elettori, regalando mezza caramella a coloro che hanno promesso di votare la Lista Codacons alle prossime comunali: l'altra metà sarà consegnata dopo il 5 giugno a chi dimostrerà di avere effettivamente votato la lista", riporta in un comunicato l'associazione dei consumatori.

"Prosegue a suon di provocazioni la campagna elettorale del candidato sindaco di Roma e presidente Codacons, Carlo Rienzi. - viene fatto sapere in un comunicato dall'associazione dei consumatori - Questa mattina, al mercato di Piazza Alessandria, Rienzi ha siglato un patto con gli elettori, regalando mezza caramella a coloro che hanno promesso di votare la Lista Codacons alle prossime comunali: l'altra metà sarà consegnata dopo il 5 giugno a chi dimostrerà di avere effettivamente votato la lista."
Dal Codacons si evidenzia: "Una forma di 'voto di scambio' giustificata dal risicato spazio che finora i mass media hanno riservato ai candidati delle liste minori. Carlo Rienzi ha raccolto poi le denunce di cittadini e dei venditori, facendo suo il grido d'allarme dei titolari dei vari banchi di mercato, schiacciati dallo strapotere della grande distribuzione."
"Il candidato della Lista Codacons ha proposto di realizzare in ogni mercato rionale della Capitale punti di raccolta dei rifiuti riciclabili come già avviene presso il mercato Trionfale, dove ai cittadini che consegnano determinate tipologie di rifiuti viene riconosciuto un compenso in denaro, in modo da trasformare la spazzatura in ricchezza. Successivamente è andata in scena davanti la sede della Fieg la protesta contro i giornali romani per l'ostruzionismo nei confronti delle liste minori: Carlo Rienzi, così come promesso, si è dato fuoco, ma è miracolosamente sopravvissuto al rogo... incendiando il manifesto elettorale con la sua immagine" si illustra infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: