le notizie che fanno testo, dal 2010

Torrecuso: sospeso locale notturno, 6 lavoratrici in nero

"I Carabinieri della Stazione di Paupisi hanno effettuato controlli in materia di lavoro. I militari, infatti, hanno operato controlli e verifiche predisposte per contrastare le irregolarità sul lavoro, in particolare su alcuni addetti ai locali di intrattenimento notturno", segnalano in un comunicato i militi.

"Nella trascorsa nottata i Carabinieri della Stazione di Paupisi hanno effettuato controlli in materia di lavoro. I militari - viene scritto in un comunicato dall'Arma -, infatti, hanno operato, coadiuvati dal Nucleo Ispettorato del Lavoro di Benevento, controlli e verifiche predisposte per contrastare le irregolarità sul lavoro, in particolare su alcuni addetti ai locali di intrattenimento notturno."
"Nel dettaglio, è stato sanzionato un imprenditore 53enne, amministratore unico di una Srl con sede in Torrecuso, per avere impiegato, all'interno del proprio locale, ben sei lavoratrici non in possesso delle dovute documentazioni previste. Complessivamente sono state effettuate sanzioni pari ad euro 20.000 e l'attività è stata sottoposta a provvedimento di sospensione" proseguono i Carabinieri.
"Nella mattinata seguente, inoltre, i Carabinieri del Comando di Airola, hanno deferito in stato di libertà un 55enne del posto, responsabile di avere installato, all'interno di locali adiacenti alla propria abitazione, macchinari per la lavorazione del legno, che producevano fumi immessi nell'atmosfera e altri rifiuti pericolosi. - si illustra infine dalla Benemerita - La struttura e i macchinari sono stati sottoposti a sequestro e il titolare è stato sanzionato amministrativamente, per avere esercitato l'attività di falegname in violazione alle prescritte autorizzazioni."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: