le notizie che fanno testo, dal 2010

Taranto (TA), controllo circolazione stradale: denunciate 13 persone

"Nel corso della settimana appena trascorsa, caratterizzata dal primo esodo estivo di vacanzieri diretti nelle località turistiche dislocate lungo la litorale jonica, ma anche in transito per il raggiungimento di quelle del sud Italia, i Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto sono stati impegnati in un massiccio controllo straordinario che ha interessato l'intera provincia finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati e violazioni in materia di circolazione stradale", riferiscono dalla Benemerita.

"Nel corso della settimana appena trascorsa, caratterizzata dal primo esodo estivo di vacanzieri diretti nelle località turistiche dislocate lungo la litorale jonica, ma anche in transito per il raggiungimento di quelle del sud Italia, i Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto sono stati impegnati in un massiccio controllo straordinario che ha interessato l'intera provincia finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati e violazioni in materia di circolazione stradale" riporta in una nota l'Arma.
La Benemerita precisa al termine del comunicato: "Tali servizi hanno visto impegnati un cospicuo numero di militari, 13 sono state le persone denunciate in stato di libertà per diverse tipologie di reato tra cui: guida con patente revocata o mai conseguita, guida di veicoli con documenti assicurativi contraffatti, guida di veicoli in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze psicotrope. Numerose anche le contravvenzioni al Codice della Strada elevate per lo più connesse al mancato uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini, mancato uso del casco, mancanza di copertura assicurativa e omessa revisione di veicoli con sanzioni per complessivi 33.242 euro ed il contestuale decurtamento oltre 200 punti sulle relative patenti degli indisciplinati conducenti. Sono 18 i documenti di circolazione ritirati e ben 33 i mezzi sequestrati amministrativamente."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: