le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: spaccio vicino a locali notturni, 5 arresti

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato nei pressi di alcuni locali notturni di Roma e Ciampino cinque giovani per spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato nei pressi di alcuni locali notturni di Roma e Ciampino cinque giovani per spaccio di sostanze stupefacenti. L'operazione rientra tra le attività dei Carabinieri volte ad ad arginare il fenomeno del consumo di droghe pesanti, soprattutto tra i giovani, controllando i clienti delle sale da ballo, dei club privè, dei pub e dei ristoranti più conosciuti del territorio. Tra i 5 arrestati, un uomo di Frosinone trovato in possesso di 50 kg di olio di hashish nel portabagagli dell'auto, fermato mentre nei bagni di un locale stava vendendo decine e decine di dosi di speed, sostanza composta da anfetammine, sostanze metanfetamminiche, anfetammino-simili come l'efedrina. Lo speed può causare una grave dipendenza psicologica ma anche esaurimento fisico e denutrizione estrema, fino alla cachessia e alla morte. Un secondo giovane, invece, è stato arrestato perché ha tentato di vendere qualche dose di Mdma (comunemente nota come ecstasy) nel parcheggio di un locale a ridosso del Raccordo Anulare a due militari in abiti civili.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: