le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: sorpresi a smontare auto rubate nello sfasciacarrozze, due arresti

"Nel corso di specifici controlli ad alcune imprese di autodemolizione, i Carabinieri della Stazione Roma Quadraro hanno arrestato un cittadino tunisino di 27 anni e ed uno romano 31 anni, già noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di riciclaggio in concorso", viene riferito con una nota dall'Arma.

"Nel corso di specifici controlli ad alcune imprese di autodemolizione, i Carabinieri della Stazione Roma Quadraro hanno arrestato un cittadino tunisino di 27 anni e ed uno romano 31 anni, già noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di riciclaggio in concorso" comunicano dall'Arma.
"I due sono stati sorpresi in un autodemolizione di viale Palmiro Togliatti - comunica inoltre la Benemerita -, dove i Carabinieri hanno fatto irruzione, mentre stavano smontando 3 auto, due Volkswagen Golf ed una Audi A3. Dagli immediati accertamenti effettuati sul telaio delle auto è emerso che erano state rubate alcuni giorni fa tra Porta Pia, San Paolo e Prenestino. Le parti dell'auto, una volta smontate, sarebbero state destinate al mercato nero dei pezzi di ricambio. Entrambi saranno giudicati con il rito direttissimo."
I militi informano in conclusione: "Nel corso di una mirata attività di controllo delle imprese di autodemolizione in zona Palmiro Togliatti, volta a contrastare il riciclaggio di auto rubate, dall'inizio dell'anno, i Carabinieri della Stazione Roma Quadraro hanno arrestato, in totale, 13 persone sorprese a smontare veicoli risultati trafugati."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: