le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: rissa nella metro B, tre arresti

"I Carabinieri della Stazione Roma Aventino hanno arrestato tre persone, due cittadini romani ed uno cileno, rispettivamente di 36, 36 e 31 anni, con l'accusa di rissa, resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale", si illustra in un comunicato dell'Arma.

"Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione Roma Aventino hanno arrestato tre persone, due cittadini romani ed uno cileno, rispettivamente di 36, 36 e 31 anni, con l'accusa di rissa, resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale" informano in una nota dall'Arma.
La Benemerita osserva infine: "I tre, unitamente ad altre persone dileguatesi prima dell'arrivo dei Carabinieri, hanno dato vita ad una violenta rissa, scaturita da futili motivi, all'interno della fermata metro linea 'B', 'Piramide'. Ad allertare i Carabinieri sono stati alcuni viaggiatori che notata la scena hanno chiamato il 112. I tre alla vista dei Carabinieri intervenuti per sedare la rissa hanno opposto resistenza tentando di aggredirli nel tentativo di evitare le manette. Dopo l'arresto, i tre, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, sono stati accompagnati presso i propri domicili, in attesa del rito direttissimo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carabinieri# metro# rissa# Roma# violenza# vista